Visto colombiano per lavoro

Necessario:

Durata massima: fino a 30 giorni dopo la scadenza del contratto di lavoro

 

 

Modalità di richiesta del visto:

Per ottenere il visto di lavoro colombiano è necessario presentare la domanda presso una delle sedi consolari della Colombia in Italia, allegando alla richiesta i documenti elencati di seguito. Contattate uno dei consolati colombiani se non potete richiedere il visto di persona e volete inviare passaporto e documenti tramite posta o corriere.

Tempi di rilascio: 3 giorni

 

Documenti necessari:

- passaporto valido almeno 3 mesi

- fotocopia del passaporto

- tre foto tessera

- modulo di richiesta del visto

- contratto di lavoro con un’impresa o un ente che opera in Colombia

- dichiarazione di responsabilità o clausola contenuta nel contratto di lavoro in cui l’impresa o l’ente che si trova in Colombia siimpegna a pagare le spese in caso di rimpatrio

- certificato comprovante l’esistenza e l’attività dell’impresa o dell’ente che si trova in Colombia

 

 

Dove richiedere il visto:

Ambasciata colombiana in Italia e consolati

Città in cui sono presenti:

Roma, Milano, Trieste, Firenze, Napoli

 

Assistenza ai cittadini italiani all'estero:

Ambasciata italiana in Colombia e consolati

Città in cui sono presenti:

Bogotà, Barranquilla, Cali, Medellin, Bucaramanga, Manizales, Pasto, Santa Marta, San Andres

 

Altre tipologie di visto:

Visto colombiano per turismo

Visto colombiano per affari

Visto colombiano per studio

 


Copyright 2012-2013 Ufficiovisti.com

L'unico scopo di Ufficiovisti.com è di fornire informazioni per richiedere i visti di tutti i paesi del mondo. Ufficiovisti.com non è un'agenzia che sbriga pratiche consolari e non è espressione di alcuna ambasciata italiana o estera. Ufficiovisti.com non è responsabile per eventuali cambiamenti nelle procedure di richiesta dei visti rispetto a quelle indicate nel sito. Prima di mettersi in viaggio si consiglia di contattare l'ambasciata o il consolato competente.