Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Visto Turistico Egitto

i cittadini italiani possono richiedere il visto all'arrivo in Egitto o in Consolato prima della partenza


  • Durata: 30 gg - Ingressi: 1



  • Durata: 30 giorni - Ingressi:1


 
 
 

 

Come ottenere il visto per l'Egitto

I cittadini italiani hanno bisogno del visto turistico egiziano per recarsi in Egitto per turismo. Il visto può essere richiesto al Consolato Egiziano o, per alcune nazionalità tra cui quella italiana, anche direttamente all'Aeroporto di arrivo in Egitto. Il visto viene rilasciato normalmente per 30 giorni e a ingresso singolo ma è possibile richiedere un visto a ingressi multipli che permette più ingressi, di massimo 30 giorni, nell'arco di tre mesi. Per chi si reca solo a Sharm El Sheikh per meno di 15 giorni, è possibile richiedere un visto speciale e gratuito all'arrivo (Sinai Only Visa) che permette di viaggiare solo sulla costa Aquaba (Taba, Nuweiba, Dahab e Sharm el Sheikh).

Si consiglia di mettersi in contatto con il Consolato Egiziano prima della partenza perchè la situazione potrebbe cambiare senza preavviso.

 

Documenti Visto Egitto Turismo

  • Passaporto valido almeno 6 mesi
  • 2 foto
  • 1 modulo compilato e firmato
  • Permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari)
  • Prenotazione alberghiera (per visti all'arrivo)
  • Prenotazione del volo (per visti all'arrivo)

Per alcune nazionalità il visto viene rilasciato solo dopo avere ricevuto l'autorizzazione dal Ministero Egiziano.

 

Costo Visto Turistico Egitto

  • costi consolari visto Egitto - ingresso singolo: 38 euro

Se non vi affidate a un'agenzia, prima di mettervi in viaggio contattate sempre il consolato competente. Ufficiovisti.com non è responsabile per eventuali informazioni non aggiornate o non corrette.