Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Visto Vacanza-Lavoro Australia (Working Holiday Visa)

i cittadini italiani devono richiedere il visto prima della partenza attraverso la procedura on-line


  • Durata: 12 mesi - Ingressi: multiplo



  • Durata: 12 mesi - Ingressi: multiplo


 

Come ottenere il visto per l'Australia

I cittadini italiani che hanno tra i 18 e i 30 anni (31 anni non compiuti) e hanno intenzione di recarsi in Australia per un anno, possono richiedere il Working Holiday Visa (subclass 417) australiano. Questo tipo di visto permette ai giovani italiani di soggiornare in Australia per un anno consecutivo, al termine del quale, rispettati specifici requisiti, potrà essere rinnovato.

Il Working Holiday Visa permette di cercare lavoro dopo essere arrivati in Australia, e quindi senza avere un contratto di lavoro prima della partenza. Durante il periodo in Australia è possibile lavorare per un massimo di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro (per tutti e 12 mesi se si lavora per datori di lavoro diversi) e studiare fino a un massimo di 4 mesi. Per i cittadini italiani è previsto un reciproco accordo per cui, nel periodo in cui si soggiorna in Australia, si ha diritto al Medicare, sistema sanitario australiano, per 6 mesi. Se si esce e si rientra in Australia si ha diritto ad altri 6 mesi di Medicare.

 

Come richiedere il Working Holiday Visa

E' necessario trovarsi fuori dall'Australia al momento della richiesta del visto e fino alla conferma del rilascio del visto.

La procedura più semplice da eseguire è quella on-line, ma in caso di necessità, è possibile effettuarla tramite posta. Per avviare la procedura on-line è necessario registrarsi al sito del Servizio Immigrazione Australiano (avvia la procedura on-line) e compilare il modulo.

E' necessario autocertificare:

  • di non aver contratto la tubercolosi
  • di non aver avuto precedenti penali e di non avere carichi pendenti
  • di possedere le risorse necessarie al proprio sostentamento (circa 5000 dollari australiani)
  • di possedere le risorse finanziarie necessarie per il biglietto di ritorno
  • di non avere figli a carico

Se non ci sono particolari problemi e non vengono richiesti ulteriori documenti si riceverà un'e-mail con oggetto "Visa Grant Notification" di conferma del rilascio del visto. Da quel momento il visto elettronico sarà registrato sul proprio passaporto e all'arrivo in aeroporto risulterà che la persona è in possesso del Working Holiday Visa. Se si vuole essere più sicuri, è possibile stampare la mail di conferma.

 

Quanto tempo dura ed è valido il Working Holiday Visa

Dal momento del rilascio del visto si ha a disposizione un anno di tempo per entrare in Australia. Il visto avrà poi la durata di un anno a partire dall'ingresso in Australia, con la possibilità di entrare e uscire dal paese diverse volte.

Dopo un anno, è possibile rinnovare il Working Holiday Visa, a patto che si rispettino alcuni requisiti.

 

Nazionalità che possono richiedere il Working Holiday Visa

  • Belgio, Canada, Cipro, Danimarca, Estonia, Giappone, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Korea, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Svezia, Taiwan.

 

Documenti Working Holiday Visa Australia

  • Passaporto elettronico valido (è necessario entrare con lo stesso passaporto con cui si è richiesto il visto)
  • A richiesta del governo australiano potrebbero essere richiesti ulteriori documenti, come l'estratto conto, il biglietto di ritorno, il certificato medico che attesti di non avere la tubercolosi, il certificato di precedenti penali e carichi pendenti, estratto di nascita, etc.

 

Costo Working Holiday Visa Australia

  • Costo Working Holiday Visa Australia: 440 dollari australiani

Se non vi affidate a un'agenzia, prima di mettervi in viaggio contattate sempre il consolato competente. Ufficiovisti.com non è responsabile per eventuali informazioni non aggiornate o non corrette.